Pangea

« torna alla pagina del Museo

PangeaIl Museo dei Fossili e delle Ambre di S. Valentino in A.C., il Museo Civico di Rovereto, il Museo geopalentologico del Castello di Lerici, il Museo di Storia Naturale e del Territorio dell’Università di Pisa e il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, hanno dato vita a una rete museale, elaborando un programma di attività di ricerca e didattica, che mette in comune le differenti risorse umane, tecniche, finanziarie e il patrimonio di scienza ed esperienza che i Musei possiedono.
La campagna di ricerca e recupero di reperti ossei di dinosauri condotta dalla Rete nella provincia argentina di Rio Negro, nel marzo del 2009, ha dato come risultati la scoperta di scheletri di titanosauri, sauropodi erbivori, molto diffusi nel Cretaceo delle aree australi, e la firma di un protocollo che sancisce la nascita di una stazione scientifica di scienze naturali, con particolare attenzione alla paleontologia in Patagonia.