La Festa delle Cantine Aperte a Castrum Petrae, 2013. Le foto


 Da venerdì 22 novembre a sabato 23 novembre 2013, dalle ore 19 alle ore 01.

 Dodicesima edizione di “Cantine aperte a Castrum Petrae”, festa del vino in programma venerdì 22 e sabato 23 novembre 2013. Le stradine del piccolo borgo ai piedi della Majella si preparano così ad accogliere le migliaia di persone che arriveranno in paese per godersi l’atmosfera festosa che da sempre caratterizza questa manifestazione, capace di attirare oltre diecimila persone da tutta Italia.
Nata in occasione della più celebre e antica “Processione dei cornuti”, sfilata goliardica di corna animalesche e simboli fallici che, come tradizione vuole, si ripete ogni 10 novembre, quest’anno “Cantine aperte” si arricchisce di spettacoli itineranti con trampolieri e giocolieri che si esibiranno lungo le “rue” del centro storico, insieme a gruppi di musicisti locali che suoneranno dal vivo le note della tradizione popolare abruzzese.Altra novità dell’edizione 2013, sarà una cantina interamente allestita in stile medievale, nel giardino del castello, nella quale sarà possibile degustare i tipici “anellini alla pecorara”, cucinati dai maestri pastai di Elice.
Cantine aperte a Castrum Petrae, venerdì alle ore 19, e sabato alle 18 (con chiusura all’una), il paese si accenderà con luci, musica, vino e piatti tradizionali: 22 le cantine aperte quest’anno, ognuna con un piatto diverso della cucina tipica abruzzese riproposto per l’occasione. Dal celebre spezzatino di San Martino, alla porchetta, dalle salsicce a sagne e ceci, dalle pallotte “cacio e ove”, alla zuppa di lenticchie e alle insalate di farro.
Il tutto annaffiato da litri di vino Montepulciano, proveniente dalle cantine abruzzesi di Lepore, Terzini, De Melis, Lanci.
La manifestazione è organizzata dalla Proloco, con il patrocinio del Comune di San Valentino. 

Vi comunichiamo che Prontobus, in collaborazione con la Proloco di San Valentino, organizzerà corse speciali dalle principali cittadine abruzzesi per raggiungere la manifestazione
Per ulteriori informazioni visitate il sito www.prontobusitalia.it