News dal museo


Per San Valentino di Note-Concerto di musica antica.


Organizzato dall'Associazione Amici del Museo per il recupero degli organi antichi di San Valentino.

 

Per “San Valentino di Note”, l’Associazione Amici del Museo dei Fossili e delle Ambre,  organizza il concerto di apertura, il primo dei cinque spettacoli musicali che si svolgeranno nel centro storico di San Valentino in A.C., venerdì 27 agosto alle ore 18,30 nel Duomo.
L’evento, organizzato dalla Consulta delle Associazioni e patrocinato dall’Amministrazione comunale, nasce dall’esigenza di valorizzazione la parte alta del paese, colpita pesantemente dal terremoto dell’Aquila.
La prima edizione è stata finalizzata alla raccolta fondi per la ristrutturazione e consolidamento della parte absidale del Duomo del settecento, al cui interno è posto un antico e prezioso organo a canne per il quale l’Associazione Amici del Museo, insieme agli altri tre organi presenti nelle chiese di San Valentino, ha proposto alla Consulta e all’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angelo D’Ottavio, il restauro e il ritorno alla loro utilizzazione, e fare di San Valentino una piccola capitale della musica d’organo. 
Il programma:
Ensemble Labirinto Armonico
Michele Mascitti
"patrimonio musicale abruzzese"
Sonata a due violini   e basso   op. 1 n. 7
Sonata a due violini   e basso   op. 1 n. 8
Benedetto Marcello
Sonata IV per violoncello e basso in sol minore
Jean Marie Leclair
sonata a due violini soli senza basso n. 1
Sonata a due violini e basso Op. IV n. 1
 
Esecutori:
Pierluigi Mencattini violino barocco
Giovanni Rota violino barocco
Galileo Di Ilio violoncello barocco
Walter D’Arcangelo cembalo

Note:

Le foto furono scattate durante la visita del prof. Mario Bravi del Museo degli Strumenti Antichi di Roma, invitato dall'Associazione Paese80.